Close

NOVITÀ DELLO STUDIO

Fatturazione elettronica
Il servizio Fatture e Corrispettivi dell'ageniza entrate per la Fatturazione elettronica
https://youtu.be/ZhqOWGLK1Eo

Il sistema di interscambio SDI
L'interscambio nella fattura elettronica
https://vimeo.com/296927310

Le modalità di ricezione della Fattura Elettronica
Le modalità di ricezione della Fattura Elettronica
https://vimeo.com/296414167

La richiesta del codice destinatario e la ricezione delle FE
La richiesta del codice destinatario e la ricezione delle FE
https://vimeo.com/295753755

I contributi filmati dello studio e i nostri video
https://www.facebook.com/buonaseramarche/videos/696679353824788/?autoplay_reason=all_page_organic_allowed&video_container_type=0&video_creator_product_type=2&app_id=2392950137&live_video_guests=0

https://www.youtube.com/watch?v=myjQQi0HtzY

Il consulente finanziario professionista - COFIP
https://www.youtube.com/watch?v=Y1oPWfUIsG0Aiutiamo Imprenditori e PMI ad ACCEDERE AL CREDITO con l’intento di realizzare una pianificazione finanziaria che consenta all'azienda di fronteggiare il momento e contestualmente di migliorare i suoi rapporti con il sistema creditizio.

https://www.facebook.com/studiozappanico/videos/990620807741082/


https://www.youtube.com/watch?v=SeKjgq-IvWc
https://www.youtube.com/watch?v=Y1oPWfUIsG0

FUNDRAISING E CROWDFUNDING - una forma alternativa di finanziamento
Ancona – sede Federazione Marchigiana BCC, giovedì 15 marzo 2018

NUOVA SABATINI: RIFINANZIATA E PROROGATA LA MISURA PER LE AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE CHE EFFETTUANO INVESTIMENTI
NUOVA SABATINI: la legge di Bilancio 2018 ha rifinanziato con 550 milioni di euro e prorogato al 2023 la misura per le agevolazioni alle imprese che effettuano investimenti e ha disposto anche una riserva specifica del 30% per gli investimenti industria 4.0, per i quali è prevista una maggiorazione del contributo del 30%.
FINALITA': migliorare l’accesso al credito per investimenti produttivi delle piccole e medie imprese.
CONTRIBUTI: La Nuova Sabatini concede contributi dal Ministero dello sviluppo economico a fronte di finanziamenti bancari quinquennali per l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature, hardware, software ed in tecnologie digitali.
BENEFICIARI: La misura è rivolta alle micro, piccole e medie imprese operanti in tutti i settori, inclusi agricoltura e pesca, e prevede l’accesso ai finanziamenti e ai contributi a tasso agevolato per gli investimenti (anche mediante operazioni di leasing finanziario) in macchinari, impianti, beni strumentali di impresa e attrezzature nuovi di fabbrica ad uso produttivo, nonché per gli investimenti in hardware, software ed in tecnologie digitali.
FINANZIAMENTI AGEVOLATI: - Finanziamenti di importo non superiore a 2 milioni di euro a fronte degli investimenti sopra descritti, anche frazionato in più iniziative di acquisto.
I finanziamenti possono coprire fino al cento per cento dei costi ammissibili ed hanno una durata massima di cinque anni dalla stipula del contratto.
Sono ammessi alle agevolazioni gli investimenti avviati successivamente alla data della domanda di accesso ai benefici e conclusi entro dodici mesi dalla data di stipula del contratto di finanziamento. 
DOMANDE: misura aperta. 

Finanziamenti Europei il portale delle PMI
http://www.ponic.gov.it/sites/PON/homepage

Autocarri considerati autovetture ai fini fiscali
Vai nella nostra sezione circolari per saperne di più

La S.r.l. per gli Odontoiatri & la S.r.l.s., miraggio, opportunità, o solo falso mito?
Vai nella nostra sezione circolari per saperne di più

La Regione Marche finanzia il passaggio generazionale..
Contattaci... ti aiutiamo a valutare insieme l'opportunità..
http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Attivit%C3%A0-Produttive/Credito-e-finanza

GOOD NEWS SULL'IRAP!!
Vai nella nostra sezione circolari per saperne di più  

RASSEGNA STAMPA FISCALE

visualizza tutta la rassegna fiscale di oggi

Conte si presenta in Europa con una dote di due miliardi
Andrea Ducci - Corriere della Sera - 2
Il premier Conte, con una lettera di sei pagine, risponde al presidente delle Commissione europea, Jean-Claude Juncker e ai 27 Paesi membri. Conte si presenta con una dote di 2 miliardi di euro, fondi ministeriali finora congelati da utilizzare per tagliare ...continua

Il messaggio alla Ue (e le critiche a Berlino) ‘L’equilibrio dei conti non è l’unico fine’
Marco Galluzzo - Corriere della Sera - 2
La lettera che il premier Conte ha spedito ieri alla Commissione europea è anche una difesa del sistema economico italiano. Ma, in primo luogo, è un lungo elenco di criticità della Ue sulle quali riflettere, per aprire ‘una fase costituente’ in grado ...continua

Aggiustamento verso 8 miliardi Così Tria negozia con la Ue
Marco Rogari e Gianni Trovati - Il Sole 24 Ore - 2
Il Governo prova a convincere i partner europei a fermare la procedura d’infrazione. L’obiettivo di Palazzo Chigi e Mef è ridurre di 10 miliardi fra quest’anno e il prossimo il deficit strutturale. Il percorso parte con due mosse decise dall’Esecutivo: ...continua

Torna il superammortamento Scoperto il primo trimestre
Giorgio Gavelli - Il Sole 24 Ore - 28
La conversione in legge del decreto Crescita non modifica la ripartenza del superammortamento, mentre spinge sino al 100% (ma solo dal 2023) la deduzione dell’Imu nella determinazione del reddito d’impresa e di lavoro autonomo. Non cambia la maggiorazione ...continua

Eco e sisma bonus in cinque anni, ora si può anche cedere a terzi
Saverio Fossati - Il Sole 24 Ore - 28
Il Parlamento ha corretto il decreto Crescita su eco bonus e sisma bonus. Il contribuente che ha diritto alle detrazioni può optare per uno sconto sulla fattura ‘di pari ammontare’ da parte del ‘fornitore che ha effettuato gli interventi’. Quest’ultimo, ...continua

E-fattura, conto alla rovescia per la moratoria sulle sanzioni
Alessandro Mastromatteo e Benedetto Santacroce - Il Sole 24 Ore - 29
Il 16 novembre scade la moratoria per i contribuenti mensili e trimestrali. Finiscono cioè la disapplicazione o gli sconti sulle sanzioni per omessa o tardiva emissione delle fatture in formato elettronico. L’Agenzia delle Entrate, con la circolare n. ...continua

E-commerce fuori
Giulia Provino - Italia Oggi - 31
Sono esonerati dall’obbligo di invio i corrispettivi telematici. A chiarirlo, ieri, l’Agenzia delle Entrate con la risposta n. 198 sull’obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi. Il nuovo obbligo di invio scatta a partire dal 1°gennaio 2020 ...continua