Close

NOVITÀ DELLO STUDIO

Fatturazione elettronica
Il servizio Fatture e Corrispettivi dell'ageniza entrate per la Fatturazione elettronica
https://youtu.be/ZhqOWGLK1Eo

Il sistema di interscambio SDI
L'interscambio nella fattura elettronica
https://vimeo.com/296927310

Le modalità di ricezione della Fattura Elettronica
Le modalità di ricezione della Fattura Elettronica
https://vimeo.com/296414167

La richiesta del codice destinatario e la ricezione delle FE
La richiesta del codice destinatario e la ricezione delle FE
https://vimeo.com/295753755

I contributi filmati dello studio e i nostri video
https://www.facebook.com/buonaseramarche/videos/696679353824788/?autoplay_reason=all_page_organic_allowed&video_container_type=0&video_creator_product_type=2&app_id=2392950137&live_video_guests=0

https://www.youtube.com/watch?v=myjQQi0HtzY

Il consulente finanziario professionista - COFIP
https://www.youtube.com/watch?v=Y1oPWfUIsG0Aiutiamo Imprenditori e PMI ad ACCEDERE AL CREDITO con l’intento di realizzare una pianificazione finanziaria che consenta all'azienda di fronteggiare il momento e contestualmente di migliorare i suoi rapporti con il sistema creditizio.

https://www.facebook.com/studiozappanico/videos/990620807741082/


https://www.youtube.com/watch?v=SeKjgq-IvWc
https://www.youtube.com/watch?v=Y1oPWfUIsG0

FUNDRAISING E CROWDFUNDING - una forma alternativa di finanziamento
Ancona – sede Federazione Marchigiana BCC, giovedì 15 marzo 2018

NUOVA SABATINI: RIFINANZIATA E PROROGATA LA MISURA PER LE AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE CHE EFFETTUANO INVESTIMENTI
NUOVA SABATINI: la legge di Bilancio 2018 ha rifinanziato con 550 milioni di euro e prorogato al 2023 la misura per le agevolazioni alle imprese che effettuano investimenti e ha disposto anche una riserva specifica del 30% per gli investimenti industria 4.0, per i quali è prevista una maggiorazione del contributo del 30%.
FINALITA': migliorare l’accesso al credito per investimenti produttivi delle piccole e medie imprese.
CONTRIBUTI: La Nuova Sabatini concede contributi dal Ministero dello sviluppo economico a fronte di finanziamenti bancari quinquennali per l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature, hardware, software ed in tecnologie digitali.
BENEFICIARI: La misura è rivolta alle micro, piccole e medie imprese operanti in tutti i settori, inclusi agricoltura e pesca, e prevede l’accesso ai finanziamenti e ai contributi a tasso agevolato per gli investimenti (anche mediante operazioni di leasing finanziario) in macchinari, impianti, beni strumentali di impresa e attrezzature nuovi di fabbrica ad uso produttivo, nonché per gli investimenti in hardware, software ed in tecnologie digitali.
FINANZIAMENTI AGEVOLATI: - Finanziamenti di importo non superiore a 2 milioni di euro a fronte degli investimenti sopra descritti, anche frazionato in più iniziative di acquisto.
I finanziamenti possono coprire fino al cento per cento dei costi ammissibili ed hanno una durata massima di cinque anni dalla stipula del contratto.
Sono ammessi alle agevolazioni gli investimenti avviati successivamente alla data della domanda di accesso ai benefici e conclusi entro dodici mesi dalla data di stipula del contratto di finanziamento. 
DOMANDE: misura aperta. 

Finanziamenti Europei il portale delle PMI
http://www.ponic.gov.it/sites/PON/homepage

Autocarri considerati autovetture ai fini fiscali
Vai nella nostra sezione circolari per saperne di più

La S.r.l. per gli Odontoiatri & la S.r.l.s., miraggio, opportunità, o solo falso mito?
Vai nella nostra sezione circolari per saperne di più

La Regione Marche finanzia il passaggio generazionale..
Contattaci... ti aiutiamo a valutare insieme l'opportunità..
http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Attivit%C3%A0-Produttive/Credito-e-finanza

GOOD NEWS SULL'IRAP!!
Vai nella nostra sezione circolari per saperne di più  

RASSEGNA STAMPA FISCALE

visualizza tutta la rassegna fiscale di oggi

Isa, spazio alle modifiche con errori nei dati precompilati
Lorenzo Pegorin e Gian Paolo Ranocchi - Il Sole 24 Ore - 21
Ieri si è tenuto il video forum organizzato dal Consiglio nazionale dei commercialisti dedicato ai nuovi Isa. L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che in caso di anomalia dei dati precaricati il contribuente può intervenire sulle informazioni e correggere ...continua

Senza tasse le donazioni di quote con acquisto del controllo della società
Angelo Busani - Il Sole 24 Ore - 22
Con la risposta all’interpello 257 di ieri l’Agenzia delle Entrate dà il via libera all’esenzione dalle imposte di donazione nel caso di donazione di una quota di controllo di una società di capitali. Secondo l’Agenzia le cessioni contestuali da parte ...continua

Patent box, da rinnovare ogni anno l’opzione per il calcolo fai da te
Luca Gaiani - Il Sole 24 Ore - 23
E’ in consultazione fino al 24 luglio il provvedimento pubblicato ieri dall’Agenzia delle Entrate che disciplina l’opzione per l’autodeterminazione del reddito agevolabile da patent box, secondo quanto previsto dall’articolo 4 del decreto Crescita. Il ...continua

Nell’accertamento dei ricavi vanno definiti anche i costi
Laura Ambrosi - Il Sole 24 Ore - 23
In presenza di un’omessa dichiarazione l’amministrazione può accertare i ricavi anche con presunzioni supersemplici ma deve sempre considerare i costi relativi, determinati anche induttivamente. E’ quanto si legge nella sentenza n. 19191 depositata ieri ...continua

La start up innovativa paga il bollo sui libri sociali
Alessandro Sacrestano - Il Sole 24 Ore - 23
Non si applica in modo estensivo la normativa di agevolazione prevista per le start up innovative. Queste sono dunque tenute a pagare l’imposta di bollo sui libri sociali. La questione nasce dalla corretta interpretazione dell’art. 26, comma 8, del dl ...continua

Modello Isa ritoccabili. In parte
Andrea Bongi - Italia Oggi - 27
L’Agenzia delle Entrate, ieri, ha fornito chiarimenti sui nuovi indici sintetici di affidabilità fiscale. Lo ha fatto nel corso della viodeconferenza organizzata dai dottori commercialisti di Roma. I funzionari delle Entrate hanno precisato che il modello ...continua

No art-bonus per l’ente privato
Giulia Provino - Italia Oggi - 30
No all’art-bonus per le donazioni ad un ente privato. Per fruire del beneficio fiscale è necessario il requisito dell’appartenenza pubblica. Con le risposte n. 250, 258 e 262, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito i dubbi circa la possibilità per le fondazioni ...continua